News
Serie B. Le Tigri ancora vincenti.
22/12/2019

Volley, La Damiano Spina Oria vince il derby a Castellaneta 0-3

Importantissimo successo esterno per la Damiano Spina Oria, impegnata nel campionato nazionale di serie B2 femminile girone I; le tigri gialloblù guidate da coach Cosimo Macelletti, trionfano senza appello nel derby a Castellaneta, con il punteggio di 0-3, chiudendo al meglio un fantastico 2019, tra la seconda parte dello scorso campionato e questa annata, altamente positiva.

Sestetto tradizionale con ruoli abituali per le Oritane, che devono vincere per restare nei primi sei posti della classifica. Solito equilibrio in avvio, anche perché in graduatoria le due compagini a inizio match, erano divise da appena due punti. Primo vantaggio significativo delle gialloblù sul 9-9, con l’attacco vincente di Benedetta Bruno, sfruttando le mani del muro avversario. Con il gran punto di Alessandra Piccione, e con grande muro, la Damiano Spina fugge sul 10-13. Il vantaggio dura poco, e negli scambi successivi l’equilibrio torna a regnare. La ricezione oritana si distrae un po’ e il Castellaneta va sul 16-14, in modo improvviso. Nella parte finale del parziale però le ospiti, mettono il turbo dal 18-18 in poi e conquistano il set, con break favorevole di 7-1, sul 19-25. Merito della difesa con Lucrezia Saccani, senz’altro, ma nella parte decisiva del parziale, Bruno e soprattutto Roberta Liguori sono decisive. 

La foggiana si scatena prima con un attacco vincente potente e poi con ace, sempre con la sapiente regia di capitan Gabriella Mercanti in palleggio. 

Nel secondo parziale il primo vantaggio oritano è sul 5-5. Fino a metà set, le due squadre proseguono punto a punto. Nella parte finale, però le oritane accelerano come nel parziale precedente. Entra in gioco anche Antonella De Franco, con l’attacco vincente da zona centrale che vale il 15-17. Qualche errore avversario, oltre alla solita determinazione delle tigri gialloblù, crea un piccolo strappo tra le due squadre, sul 16-20. Le tarantine rosicchiano due punti, ma un break sfavorevole di 1-5, è di nuovo fatale alle padrone di casa. Punto in palleggio fantastico di Mercanti, che si ripete in uno scambio lottato a rete. La siciliana è davvero in grande giornata, 18-24. Alla seconda occasione utile, le tigri gialloblù, chiudono il parziale ancora sul 19-25.

Le padrone di casa, hanno già perso un punto in classifica, e sono determinate ad allungare la partita.  Tarantine avanti nei primi scambi del terzo set, sul 10-8. A metà set Castellaneta ancora avanti per 16-14.

 Le padrone di casa però, non hanno fatto i conti con Roberta Liguori, che con i suoi attacchi vincenti a “tutto Braccio” è devastante. Le tarantine però, approfittando di qualche errore in copertura delle Tigri gialloblù, fuggono sul 18-15; negli scambi successivi è 20-16, Il Castellaneta ha il set in mano, le oritane non riescono a ricucire lo strappo. Sul 23-20, pare che la partita debba proseguire, ma Mercanti non è proprio d’accordo in questo match, altro punto a rete determinante, a esso si aggiunge l’attacco con block-out di Liguori.

 Le oritane subiscono il set ball da parte delle avversarie, annullato dalla solita Liguori. La Damiano Spina pareggia addirittura, un set, vissuto in rincorsa. Si va ai vantaggi, i normali 25 punti, nel set, non bastano, bisogna vincere con due punti di margine e sul 26-26, le Tigri gialloblù, affondano i graffi decisivi, prima con un muro confezionato da Bruno e da Chiara Giancane; E’ proprio Bruno a chiudere la contesa;26-28 e tre punti in classifica. La sconfitta nel precedente derby pugliese a Trani, è riscattata.

La Damiano Spina trionfa nel derby Pugliese ed è al quarto posto in classifica con 20 punti in dieci giornate. Un anno veramente da record per la formazione brindisina, iniziato con il terzo posto nel girone H, dell’anno scorso e con la qualificazione play-off. In questa annata, l’obbiettivo è quello di salvarsi il prima possibile e tirare le somme a fine stagione. Ora la lunga pausa natalizia, si riprende il 12 gennaio 2020.

Ufficio Stampa Damiano Spina Volley Oria